5 applicazioni per aumentare la concentrazione quando scrivi

5 applicazioni per aumentare la concentrazione quando scrivi

marzo 31, 2017 • strumenti • Views: 399


Quanto tempo impieghi per scrivere un post? Molto dipende dal tuo grado di concentrazione.

Se vuoi aumentare la concentrazione mentre scrivi devi avere le armi giuste per vincere i combattimento contro le distrazioni. In questo articolo ti suggerisco 5 applicazioni che ti faciliteranno il compito.

Per te è facile rimanere concentrati? Beh, per me proprio no! Ti siedi alla tua postazione, hai molti buoni propositi e tante buone idee… ma passano i minuti e sei ancora fermo alla prima frase!

Ti è familiare questa sensazione?

Allora agisci! Non serve nulla rassegnarsi o accampare delle scuse.

Se vuoi combattere le distrazioni devi agire! Condividi il Tweet

Sono tante le distrazioni contro cui combattere: chiamate al cellulare, notifiche email e social, ambiente circostante ecc…

Ma gli strumenti che usi per scrivere il testo possono aiutarti molto.

Tu cosa usi? Word, Notepad, l’editor di WordPress…?

Beh, ognuno ha le sue preferenze! Dirti che esiste uno strumento migliore in assoluto non sarebbe ragionevole né realistico.

Personalmente ho trovato beneficio dall’utilizzo di applicazioni web minimalistiche che ti permettono di scrivere in modalità schermo intero e di focalizzarti su quello che scrivi.

Sono molte le applicazioni di questo tipo. Io ne ho provato 5 e voglio mostrartele.

Sei pronto? Iniziamo!

Zenpen

ZenPen

 

Questo strumento è utilissimo se vuoi scrivere il tuo post di botto, senza pensarci, lasciando che le idee fruiscano liberamente.

Non è buona norma infatti per un blogger studiare da subito ogni singola parola… altrimenti è finita!

Ti consiglio infatti, dopo aver pianificato e scelto attentamente l’argomento del post e i concetti da esporre, di scrivere in maniera fluida, come stessi raccontando una storia.

Se vuoi scrivere in maniera produttiva, scrivi in maniera fluida! Condividi il Tweet

D’altronde non è forse vero che per scrivere per i tuoi lettori devi usare lo storytelling?

Come funziona Zenpen? E’ semplicissimo.

Non ci sono i soliti menu in cima alla pagina, con una miriade di sottovoci da scegliere. Già questo comporterebbe una seria distrazione.

L’unico “menu” se così lo vogliamo chiamare è una sezione quasi invisibile formata da 4 piccole icone/pulsanti presenti in alto a sinistra della pagina.

Non le avevi notate vero? In effetti se non ci passi sopra con il mouse hanno un colore grigio appena accennato.

Ecco quali sono le 4 azioni che puoi compiere:

– Abilitare/disabilitare la modalità schermo intero

– Invertire i colori

– Impostare l’obiettivo in termini di numero di parole

– Salvare il testo

Non appena accedi all’homepage ti trovi davanti un articolo di esempio su sfondo bianco. Ti basta semplicemente cancellare il testo e sovrascriverlo. Un ottimo modo per aumentare la concentrazione, non credi?

Una volta terminato di scrivere clicca su “Salva testo” per fare il download ed il gioco è fatto! Semplice no?

P.S. Nel testo puoi impostare sia grassetto che corsivo. Inoltre puoi inserire citazioni e link.

Calmly Writer

Calmly Writer

E’ molto simile a Zenpen. Al posto delle 4 icone/pulsanti è presente un semplice simbolo grafico (il logo) che permette di accedere al menu dell’applicazione.

Una funzionalità aggiuntiva molto utile è quella di inserire le immagini e stampare il testo.

Alla voce “Preferences” è possibile impostare alcuni parametri come:

– scelta del font e delle dimensioni

– attivare/disattivare suono della pressione dei tasti (simula la macchina da scrivere, per i nostalgici)

Una volta completato di scrivere il testo puoi salvarlo e scaricarlo in formato .txt, .htm e .docx. Inoltre è possibile salvare il documento su Google Drive.

P.S. La formattazione del testo prevede funzioni aggiuntive rispetto a Zenpen. E’ infatti possibile impostare sia grassetto che corsivo. Puoi inserire citazioni e link, elenchi puntati e numerati ed inserire titoli e sottotitoli (da h1 a h3).

Draft

Draft

 

E’ uno strumento meno visuale rispetto ai precedenti ma altrettanto funzionale.

Sono presenti due pulsanti che permettono di accedere a due rispettivi menu.

La differenza sostanziale è la presenza di due modalità:

– Modalità Edit

– Modalità Preview

Questa applicazione ti costringe prima a scrivere il testo posticipando così la formattazione a un secondo momento. Un altro modo efficace che ti consente di aumentare la concentrazione!

Per scrivere in modo più produttivo posticipa la formattazione Condividi il Tweet

P.S. Due funzionalità nuove presenti in Draft sono la possibilità di inserire commenti e note a piè pagina.

Writer

Writer

 

Se sei un nostalgico dell’MS-DOS, quando la grafica nel computer era un’optional e usare il computer era cosa da nerd questa è l’applicazione che fa per te.

Writer simula la scrittura su un terminale, con testo verde su sfondo nero di default.

I colori comunque si possono personalizzare nelle impostazioni.

Una volta terminata la scrittura del documento è possibile effettuare il download in .txt o .pdf.

In fondo a destra alla schermata è presente un contatore di parole, caratteri e pagine.

P.S. Alcune impostazioni che è possibile modificare oltre i colori sono il font, l’interlinea, e l’abilitazione del suono alla pressione dei tasti.

Hemingway Editor

Hemingway Editor

E’ la più conosciuta applicazione fra le 5. La funzionalità che la contraddistingue sono i suggerimenti in tempo reale per migliorare la leggibilità del testo.

Ecco alcuni esempi:

– segnalazione di frasi difficili da leggere

– segnalazione di avverbi inutili

Nella sezione di destra è possibile monitorare alcuni parametri:

– Grado di leggibilità

Contatore di parole, paragrafi, frasi, caratteri.

P.S. A differenza delle altre 4 applicazioni non è possibile salvare e fare il download del testo. E’ necessario fare il copia-incolla.

Queste sono le applicazioni che ho provato di persona. Adesso è il tuo turno! Ne conosci altre? Quale applicazione preferisci o usi abitualmente per aumentare la concentrazione mentre scrivi? Rispondi nei commenti qui sotto.

Quali applicazioni usi per scrivere per combattere le distrazioni? Condividi il Tweet

Tags: , ,